IMG_8529.jpg

Classici al mercato

Il progetto nasce nel 2018 al Mercato Insieme di Viale della Primavera (Centocelle)per poi diffondersi nel territorio cittadino in diversi mercati, dal Mercato de La Rustica a quello di Primavalle, passando per il Mercato della Serpentara. Diversi linguaggi(musica, teatro), con un’obiettivo unico: riportare il mercato rionale al centro della quotidianità delle persone con interventi artistici itineranti tra i versi box del Mercato.

48110935_2298745730356167_9149686800535519232_o_2298745723689501.jpg

Il Mercante di Venezia

I versione: giugno 2018, Mercato Insieme (Centocelle)
II versione: dicembre 2018, Mercato Insieme (Centocelle), Mercato Pasquale II (Primavalle)

da un’idea di Fabio Morgan

traduzione, adattamento, regia Leonardo Ferrari Carissimi

costumi Vanessa Mantellassi
assistente alla regia Marta Franceschelli
vocal coach Giulia Nervi
una produzione Progetto Goldstein
in collaborazione con Scuola del Teatro dell’Orologio

Il Mercante per lo spettatore di oggi non può essere quello che è stato per lo spettatore presente al Globe Theatre di Londra in quella notte di luglio del 1598eppure il suo spirito e il suo grande valore possono trovare la strada per parlare ancora forte e chiaro.Il progetto si sviluppa come un site-specific nel Mercato Rionale Insieme di viale della Primavera ed è un lavoro di riscrittura sul e del luogo in cui è lo spazio adettare le regole dei personaggi e delle loro dinamiche: Shylock l’ebreo della commedia shakesperiana diventa un macellaio sinti che presta i soldi a strozzo; Salerio, Solanio e Graziano tre soci di un salone di bellezza in cui si sa tutto di tutti, crocevia di tutte le vicende della storia; Antonio un mercante veneziano di stoffe. A cambiare sono le identità sociali dei personaggi non i loro caratteri: il tempo, o meglio la Storia, trasforma solo in parte i caratteri teatrali, le maschere, che rimangono forti, emblematici e fedeli alla grande commedia di Shakespeare.Questa versione de Il Mercante di Venezia è aggressiva, dinamica, poetica e divertente e porta lo spettatore in un viaggio rocambolesco nel dietro le quinte di un mercato rionale, quando le luci si spengono ed inizia la vita.

Dialoghi Sinfonici

23 e 24 giugno,  Mercato Insieme, v.le della Primavera, Municipio V

25 giugno, Mercato Primavalle II, via Pasquale II, Municipio XIV

26 giugno, Mercato Serpentara II, via Virgilio Talli, Municipio III

Cosa si cela dietro all’emozione che si prova quando si ascolta una melodia o un determinato impasto sonoro? Cosa lega il gesto del direttore d’orchestra alla scrittura dei compositori?A questi e a molti altri interrogativi rispondono i Dialoghi Sinfonici, l’innovativo format di concerto realizzato da EICO-Europa InCanto Orchestra, diretta dal M° GermanoNeri, che unisce il pubblico all’orchestra.

web_DSCF4710.jpg

Un’emozionante avventura alla scoperta delle curiosità musicali, biografiche, storiche, scientifiche e addirittura culinarie, che ruotano attorno alle creazioni dei più grandi compositori della scena sinfonica degli ultimi 250 anni!Tre concerti sinfonici realizzati dagli orchestrali dell’Europa InCanto Orchestra, diretti dal M Germano Neri all’interno di tre diversi mercati rionali. La formula innovativa sta non solo nella scelta del luogo, ma anche nel “dialogo” tra il Direttore d’orchestra, l’ensemble ed il pubblico. Si tratta di concerti alla portata di spettatori eterogenei poiché ad ogni esecuzione il Direttore d’orchestra spiegherà al pubblico, con un linguaggio in grado di non lasciare nessuno indietro nella comprensione dei concetti esposti, i collegamenti tra i brani proposti, la natura melodica e armonica delle partiture e tante altre curiosità. L’apprendimento verrà inoltre supportato da una vera e propria partecipazione del pubblico attraverso “esperimenti” di coralità ritmica evocale, che renderanno immediata l’acquisizione di informazioni nuove che si pensa essere riservate solamente a coloro che possiedono già nozioni musicali. Scopo deiDialoghi sinfonici abbattere la quarta parete e rendere inclusiva la fruizione della musica, in tutte le sue manifestazioni.La meraviglia che ne scaturisce deriva dall’acquisizione di una nuova consapevolezza che dà all’esperimento di ascolto un valore differente che non si esaurisce al termine dell’esibizione ma permane dando nuova linfa al desiderio diripetere l’esperienza. Dialoghi sinfonici, nelle sue 3 repliche sarà una manifestazione accessibile a tutti, previa prenotazione, e nel rispetto di tutte le normative anticovid, gratuita e non invasiva ma integrata nel paesaggio urbano.

21062022-DSC00358.jpg

Music Market Box

giugno 2022 - luglio 2022

Mercato Insieme, Viale della Primavera 4 | (Centocelle) 

direzione musicale a cura di Francesco Leineri 

con Francesco Leineri, Andrea Libero Cito, Claudio Recchia

un progetto di  E45 per La Città Ideale

 

Music Market Box è un esperimento creativo che abbiamo sviluppato con l’associazione E45 proprio per il Mercato rionale Insieme di Centocelle, uno spazio su cui La Città Ideale progetta dal 2017. L’idea è quella di sviluppare progetti musicali di lunga durata che siano capaci di radicarsi nei territori. Non eventi isolati, ma processi che inseriscano i linguaggi artistici nel quotidiano delle persone. E così, grazie a Music Market Box si potrà fare la spesa al mercato rionale ascoltando la propria musica preferita eseguita da un micro-ensemble, arrangiata e diretta per l’occasione dal compositore Francesco Leineri, che ha accettato questa sfida con entusiasmo. Fabio Morgan

MUSIC MARKET BOX è un juke box vivente ideato dal compositore Francesco Leineri e installato al box 49 del Mercato Insieme di Centocelle a Roma: la mattina dalle 10 alle 13 chiunque potrà recarsi al box scegliendo una delle trenta canzoni dal repertorio della storica canzone d’amore italiana degli anni ’60 e richiederla ai musicisti dal vivo. Endrigo, Lauzi, Tenco, Gino Paoli e molti altri verranno eseguiti con arrangiamenti originali su richiesta da Andrea Libero Cito (violino), Francesco Leineri (organo hammond, voce) e Claudio Recchia (fisarmonica).